lunedì 17 dicembre 2007

Slide to share


Slideshare è il primo sito che raccoglie presentazioni sottoforma di slide e gratuitamente permette ai navigatori del web di consultarle ed usufruirne.
Il meccanismo alla base è quello che regola tutti i siti di condivisione di contenuti: sono gli stessi accounters che, caricando le loro presentazioni, vanno ad alimentare l’archivio. Le presentazioni possono essere “taggate”, inserite in blog o siti Internet, connesse ad altre presentazioni e commentate dagli utenti. Inoltre il contenuto di ogni presentazione è indicizzato dai motori di ricerca su Internet, per cui le stesse presentazioni possono comparire come risultato delle ricerche.
E’ un bel modo per condividere e diffondere le idee. Le varie slideshows sono anche catalogate in base ad alcuni parametri: le più viste, le più commentate, le più scaricate.
Da oggi slideshare.net ha anche un'opzione di segretezza per cui è possibile controllare cosa, come e dove condividere i propri lavori, mantenendo la condivisione privata e limitata ad alcuni contatti. In questo modo è possibile mandare presentazioni solo ad amici, colleghi o all’interno di Intranet.

1 commento:

Flo ha detto...

...E i diritti d'autore dove li mettiamo?!Eheh!Scherzo,penso sia un ottimo modo per scambiare velocemente le varie proposte in modo tale da ridurre i tempi di lavoro e al tempo stesso facilitare quello degli altri utenti!